Treccia Pasquale Aromatizzata

Oggi vi presento la mia prima treccia pasquale senza glutine aromatizzata con alloro e peperoncino. Ho voluto provare a rivisitare la classica treccia augurale salata che solitamente a Pasqua si usa come centrotavola.

Treccia di Pasqua centrotavola. Ricetta senza glutine

Quali sono le novità? Ho usato l’olio al peperoncino e foglie d’alloro tritate per rendere il gusto più vivace e ho eliminato le uova rendendo l’impasto più leggero.

Il risultato è una pasta tipo pane ma più compatta e gustosa. Appena sfornata è morbida e profumata (e così anche i giorni successivi se la scaldate in forno per qualche minuto), poi si solidifica progressivamente e resiste per giorni senza modificare il proprio aspetto. Insomma, ottima da mangiare appena fatta e fantastica come centrotavola pasquale nei giorni seguenti.

INGREDIENTI

  • 500g di farina senza glutine (io ho usato BiAglut per pane)*
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere
  • 2 cucchiaini di zucchero per attivare il lievito
  • 4 cucchiai di olio al peperoncino*
  • 10g di foglie di alloro essiccate e tritate
  • 370ml di acqua tiepida
  • sale q.b.

* Questi ingredienti devono essere certificati senza glutine.

PREPARAZIONE

Mescolate il lievito a zucchero e farina e lavorate con l’olio e un po’ di acqua. Aggiustate di sale e incorporate l’alloro. Amalgamate il resto dell’acqua e lavorate l’impasto per 10 minuti, poi lasciatelo riposare per un’ora in un luogo caldo.

Trecce Pasquali al Peperoncino senza glutine

Quando l’impasto del pane ha raddoppiato di volume, dividetelo in tante palle quante volete siano le trecce pasquali. Ogni palla va a sua volta divisa in tre per ottenere i lembi da intrecciare. Una volta create le trecce di pane, fatele ulteriormente lievitare per almeno 30 minuti.

Infornate a 200° finche la superficie non diventa dorata.

Trecce di Pane centrotavola senza glutine con alloro e peperoncino

Questo tipo di pane è estremamente lavorabile quindi potete dare alle vostre trecce pasquali la forma e dimensione che preferite.

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anna ha detto:

    Qual’e’ la farina aglutinata? Una farina senza glutine per pane, o generica, o qualche farina speciale? Grazie.
    Sembra buonissima

    1. Alessia ha detto:

      Ciao Anna, va benissimo un mix di farine per pane. Ti sconsiglio le farine industriali generiche perchè la treccia diventa dura come un mattone.
      Grazie a te della visita 🙂

      P.S. Anche se personalmente preferisco evitarlo, molti consigliano i mix con frumento deglutinato perchè ritengono abbia una lievitazione migliore.

  2. accantoalcamino ha detto:

    Bravissima!!!

    1. Alessia ha detto:

      Grazie, Libera! Un abbraccio grande 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...