Blitz di Mele

Il Blitz di Mele è una squisita e soffice torta di mele. Il gusto è quello di un dolce casereccio della tradizione anche se si utilizzano farine senza glutine, e le fettine di mela possono essere disposte a creare differenti decorazioni.

Torta casereccia alle mele senza glutine

La ricetta per questo dolce alle mele ci viene suggerita da Felix del blog Uncuoredifarinasenzaglutine per l’appuntamento mensile con le Rifatte senza Glutine, un gruppo di bravissime foodblogger gluten-free. La mia rielaborazione consiste nell’eliminazione del rum dall’impasto, nella riduzione della quantità di zucchero e nella scelta di non cospargere la superficie della torta di mele con lo zucchero a velo. Come farina senza glutine ho scelto di  utilizzare il Mix C per dolci della Schar.

Avevo dimenticato il gusto della vera torta di mele. Che nostalgia! Solo la mia bisnonna Caterina (detta Rina) sapeva farla così … Ma adesso, come potrete immaginare, i parenti se ne sono innamorati e rifiutano di provare altre ricette senza glutine. Chissà perchè? 😛

INGREDIENTI per 6 persone

  • 3 Mele (Io ho usato le Golden Delicious ma potete scegliere la varietà che preferite.)
  • 200g di Farina senza Glutine per Dolci (per me Mix C Schar)*
  • 130g di Zucchero + 2 Cucchiai per la marinatura delle mele
  • 2 Uova
  • 60g di Burro ammorbidito
  • 1/2 Bicchiere di Latte
  • Succo di 1 Limone
  • 1/2 Bustina di Lievito in Polvere*
  • 1 Pizzico di Sale

* Questi ingredienti devono riportare la scritta senza glutine sulla confezione perchè ad elevato rischio di contaminazioni crociate.

PREPARAZIONE

Lavate e sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fettine che bagnerete con il succo di limone, spolverizzaterete con due cucchiai di zucchero e lascerete macerare per circa mezz’ora. Trascorsi 30 minuti scolate le mele recuperando il liquido di marinatura che vi servirà per l’impasto del blitz.

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma con un pizzico di sale. Se utilizzate un recipiente di vetro la montatura risulterà più semplice.

In un nuovo recipiente sbattete burro e zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema e, sempre sbattendo, incorporate uno alla volta i tuorli e il liquido risultante dalla macerazione delle mele. Sempre sbattendo l’impasto con le fruste, incorporate poco per volta la farina per dolci senza glutine setacciata con il lievito e il latte.

Riponete le fruste elettriche e unite gli albumi montati a neve, incorporandoli delicatamente all’impasto con un movimento dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto per il blitz di mele in una tortiera da 24cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata e inseritevi perpendicolarmente le fettine di mela a raggiera, facendole affondare leggermente.

Cuocete la vostra torta di mele in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Annunci

21 commenti Aggiungi il tuo

  1. Glu-fri ha detto:

    Ma quanti e’ buona e facie da fare la torta di mele senza glutine..!! Ciao, Simonetta

    1. Alessia ha detto:

      E’ buonissima! …e vedo che anche tu hai eliminato rum e zucchero a velo 😉 Siamo le rifatte salutiste 😀

  2. Vale ha detto:

    eccoti!!! è da stamattma che ti vado cercando 🙂

    ora inserisco link

    grazie cara

    Vale

    1. Alessia ha detto:

      Grazie a te, Vale! 🙂

  3. Fabiana ha detto:

    Sto andando piano piano a salutare tutte le RSG! benvenuta e complimenti per il blitz!

    1. Alessia ha detto:

      Ciao Fabiana! Grazie e complimenti anche a te. Siete/siamo un bellissimo gruppo! 🙂

  4. Sonia ha detto:

    ciao Alessia, grazie per aver partecipato con questa ottima torta che hai realizzato in maniera perfetta :-DD buona domenica

    1. Alessia ha detto:

      Grazie mille, Sonia, anche il tuo blitz è splendido! ..già non vedo l’ora di provare i peperoni 😛 Buona domenica 🙂

  5. Felix ha detto:

    Ti è venuta davvero splendida!!! Grazie Alessia 🙂

    1. Alessia ha detto:

      Il merito va tutto alla ricetta (e a chi me l’ha fatta scoprire) 🙂 Grazie a te!!!

  6. Djallen - Jé ha detto:

    Finalmente ho capito dove dovevo cliccare ^^’ che polla sono, è da questa mattina che mi sono incaponata su un’altra parte!

    Posso ora dirti Bravissima!!!! E’ venuta veramente bene!! Ciao ciao Jè

    1. Alessia ha detto:

      …accidenti a chi mi ha suggerito wordpress quella volta! Per fortuna voi blogspottiane non siete razziste 😛
      Grazie mille Jè, farla è stata una soddisfazione! Ciao ^_^

  7. lagaiaceliaca ha detto:

    un altro blog senza glutine! piacere di conoscerti! anche a questo servono le rifatte!
    ti metto subito nel blogroll. e bella la tua versione della torta di olga!

    1. Alessia ha detto:

      Piacere mio! Grazie e complimenti a te per il blog: hai foto che fanno davvero venire l’acquolina in bocca!

  8. Cristina ha detto:

    Ciao, sono Cristina una Gluten Sensitivity diagnostica in ospedale a Pisa, non “in fai da te” ma con gastroscopia ed anticorpi nel sangue. Purtroppo, come ho visto sull’articolo sul tuo blog dell’11 scorso effettivamente non se ne sa molto del mio problema però si sta male lo stesso. Il lato positivo è… la DIETA SENZA GLUTINE!!! E quando una bella foto appetitosa e calorosa come la tua mi si apre il cuore.

    1. Alessia ha detto:

      Ciao, Cristina! Mi fa piacere conoscerti 🙂 In effetti il problema è proprio l’ignoranza della gente… dici “sono celiaca” e ti guardano strano, dici “sono intollerante” e ti rispondono “ah, ma allora non è così grave”. Certo, finchè il corpo che sta male non è il loro…
      Io ho cominciato la dieta senza glutine da 5 mesi e ogni giorno mi appassiona di più. Mi sento finalmente “normale”, merito anche delle splendide persone che ho incontrato qui!

      P.S. Ti segnalo il minuto 2:12:00 del convegno AIC … una bomba! 😀 C’è ancora chi pensa che la celiachia è solo una questione mentale…

  9. nannarella1960 ha detto:

    Ciao Alessia, ti scopro oggi grazie alle “Rifatte” e ne sono felice. La tua versione del blitz è magnifica, io non uso molto la Schar per dolci ma forse sbaglio visto il tuo risultato 🙂
    Faccio anch’io parte della schiera delle “intolleranti” non diagnosticate ma che con la dieta sono tornate a vivere. Mia figlia è celiaca, e dal 1999 la mia cucina è solo gluten free. Cerco di seguire tutti i blog senza glutine… e da oggi seguo anche il tuo 🙂
    Brava e coraggio, il glutine fa comodo ma se ne può fare tranquillamente a meno, e come vedi siamo in buona compagnia ♥

    Anna (Ai fornelli con la celiachia)

    1. Alessia ha detto:

      Ciao Anna, grazie! Ti aggiungo subito al blogroll 😉 .
      In realtà era il mio primo tentativo con il mix schar (amido di mais, farina di mais e farina di semi di carrube) … sto provandole tutte 😀 Per il momento è quella che preferisco, anche perchè ha ingredienti naturali, al contrario di altre che sono pesantemente addizionate…
      Cmq anche la tua torta ha un bellissimo aspetto casereccio!

  10. cucinaincontroluce ha detto:

    La torta di mele ha sempre quel sapore di infanzia, un po’ da “Nonna Papera”, assolutamente irresistibile, quindi il fatto che tu ne abbia ottenuta una così perfetta senza glutine è un risultato splendido! Oggi ho programmato un dolcino per la colazione di domani, quasi quasi mi hai ispirata…
    Ciao, Tatiana

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Tatiana! Un dolcino per colazione? Ma allora passerò a prenderne una fettina … 😉
      Buona giornata!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...