Light Gratin di Finocchi

Se adorate la verdura impanata e gratinata al forno ma vi risulta troppo pesante, questa è la ricetta che fa per voi. Il light gratin di finocchi vi permette di risparmiare calorie grazie ad un minor utilizzo dell’olio e ad una verdura di per se leggerissima, come i finocchi. Naturalmente senza glutine.

Finocchi gratinati senza glutine

Per l’impanatura ho usato farina di mais invece che pangrattato e, invece che friggere, ho spennellato i finocchi con un mix di olio e acqua, riducendo così l’apporto calorico (ma non il gusto).

INGREDIENTI

  • 1 finocchio
  • 1 uovo
  • farina di mais gialla qb*
  • sale, acqua e olio qb

* Attenzione: la farina deve essere certificata senza glutine dato l’elevato rischio di contaminazioni crociate.

PREPARAZIONE

Lavate il finocchio, privatelo delle fibre esterne più dure con un pelapatate, tagliatelo a rondelle/spicchi e fatelo cuocere per 10 minuti al vapore. Tostate la farina gialla con il sale in una padella antiaderente. Sbattetete l’uovo. Quando il finocchio è pronto, lasciatelo intiepidire e impanatelo passandolo prima nell’uovo e poi nella farina di mais. Adagiate le fette impanate in una teglia da forno o tortiera antiaderente e spennellatele con un mix di acqua e olio (2/3 vs 1/3).

Finocchi impanati da gratinare

Infornate in modalità grill a 200° finchè non diventano croccanti come se fossero fritte. Non abbandonatelo come ho fatto io, rischiando di bruciarlo… 😛

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...