Roselline Grana Crudo e Fichi

Le roselline sono un delizioso antipasto fingerfood senza glutine a base di formaggio grana, prosciutto crudo e fichi. Splendide presentate su un letto di valeriana o songino, non possono che soddisfare anche i palati più raffinati!
Fingerfood con prosciutto crudo e marmellata di fichi su cestini di formaggio grana

INGREDIENTI per 8 roselline

  • 8 cucchiai rasi di Formaggio Grana grattuggiato
  • 4 fette di Prosciutto Crudo di Parma (quello originale non ha conservanti)*
  • 3 Fichi maturi
  • 4 cucchiai di Marmellata di Fichi. (Io ho usato la Fiordifrutta della Rigoni che non ha zuccheri aggiunti)*
  • qualche Foglia di Songino per decorare

* Questi ingredienti potrebbero aver subito contaminazioni crociate quindi vi raccomando di controllare che ci sia la scritta senza glutine sulla confezione.

PREPARAZIONE

Scaldate bene una piastra antiaderente e fondetevi, uno alla volta, i cucchiai di grana in modo da formare delle cialdine. Appena saranno pronte, sagomatele su delle piccole coppette da salsa e lasciate raffreddare. Questi cestini di formaggio grana saranno la corolla esterna delle vostre rose.

Tagliate a metà nel senso della lunghezza le fette di prosciutto crudo e spalmatele con la marmellata di fichi. Lavate i fichi e tagliateli a dadini molto piccoli che sistemerete sopra la marmellata. Arrotolate le fette di prosciutto in modo da formare delle roselline che andrete ad adagiare al centro dei cestini di grana.

Create un letto di songino nel piatto e sistematevi sopra le roselline. Questi bocconcini salati sono ottimi per l’aperitivo dato che si mangiano senza bisogno di posate.

Con questa ricetta partecipo al contest a tema fingerfood della Rigoni di Asiago 🙂

Contest Colorati e allegri fingerfood

Advertisements

3 Comments Add yours

  1. Anonimo ha detto:

    Brava , molto belli da fare subito x mia figlia .

    1. Alessia ha detto:

      Grazie 🙂 Il bello dei cestini di formaggio è che sono semplici e si possono riempire con qualsiasi cosa … Solo un consiglio: se non grattuggi tu il grana ma lo compri già pronto per comodità, evita quello con conservante (lisozima) che rimane viscido dopo la cottura.
      Grazie della visita! Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...