Charlotte ai Frutti di Bosco

La Charlotte ai Frutti di Bosco è una delle migliori torte di compleanno senza glutine che abbia mai mangiato. Ideale se dovete festeggiare con il caldo, visto che è ripiena di gelato e ricoperta di frutta. Non preoccupatevi dei non-celiaci, questa delizia ne ha conquistati dieci … la differenza rispetto ad una torta “normale” non si sente. 😉

Charlotte gelato senza glutine ai frutti di bosco

Ammetto di aver pensato, mentre spennellavo per l’ennesima volta i savoiardi senza che dessero segni di assorbimento, che i dolci senza glutine vanno comprati pronti. Poi però ho ricordato tutti gli orrori letti sulle ultime etichette della categoria e ho continuato imperterrita ad aggredirli con il rum.

Il risultato? F A N T A S T I C O ! ! !

INGREDIENTI per 12 persone

  • 2 pacchetti e 1/2 di Savoiardi Schar (o altri senza glutine)
  • 250g di Gelato gusto Cioccolato*
  • 250g di Gelato gusto Fiordilatte o Stracciatella*
  • 250g di Yogurt Magro ai Frutti di Bosco*
  • 750g di Gelato gusto Panna* (oppure, soluzione più calorica, panna fresca ben montata con lo zucchero a velo)
  • 1/2 bicchiere di Rum
  • 1 cucchiaio di Zucchero Grezzo di Canna
  • 125g di Frutti di Bosco (se non li trovate freschi usate quelli surgelati)

* Controllate bene che questi ingredienti siano certificati senza glutine!

UTENSILI INDISPENSABILI

  • 1 Stampo per Charlotte diametro 22 cm
  • 1 Coltello da Pane a lama seghettata molto affilata
  • 1 Pennellino da cucina in Silicone (così non rischiate di perdere setole in giro)
  • Tanta pazienza!

Charlotte senza glutine ai frutti di bosco con ricetta passo per passo

PREPARAZIONE

1) Foderate lo stampo con pellicola trasparente. Tagliate a triangolo una parte dei savoiardi e usateli per ricoprire la base della tortiera (come tutti i biscotti senza glutine, i savoiardi vi si disintegreranno tra le dita; siate delicati e cercate di effettuare il taglio muovendo il coltello in una sola direzione, senza andare avanti e indietro). A meno che voi non siate pasticceri professionisti, non vi verrà un incastro perfetto: rattoppate. Al momento di servire i difetti saranno coperti dalla frutta.

2) Eliminate le estremità tondeggianti dai savoiardi rimasti e foderate anche le pareti dello stampo. In un pentolino scaldate il rum con lo zucchero e 1/2 bicchere d’acqua; spennellate accuratamente con questo liquido tutto il lato visibile dei savoiardi. Superato questo scoglio, la torta è praticamente pronta.

3) Riempite con il gelato al cioccolato e quello al fiordilatte. Fate riposare una mezz’oretta in freezer per evitare che i gusti si mescolino, poi versate lo yogurt ai frutti di bosco. Lasciate solidificare altri 30 minuti.

4 e 5) Ultimate la farcitura con una spolverata di savoiardi sbriciolati (quelli che vi sono rimasti dall’inizio) e con il gelato alla panna. Livellate bene.

Sezione charlotte gelato senza glutine ai frutti di bosco

Mettete la charlotte in congelatore per almeno 5 ore. 20 minuti prima di servirla, capovolgetela su un piatto da portata e decorate con i frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo. Fatela ammorbidire in frigorifero.

Torta charlotte ai frutti di bosco con ripieno gelato. Ricetta senza glutine

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Sonia ha detto:

    un vero spettacolo!!

  2. Isabella ha detto:

    Mamma mia che meraviglia questa charlotte, è bellissima e golosissima!!

    1. Alessia ha detto:

      Grazie, Isabella! Purtroppo è durata poco … ne rimane solo la foto 😛 😉

  3. Che spettacolo questa torta! Anch’io uso i savoiardi schar per il tiramisù, la differenza non si sente affatto e spesso ho ricevuto complimenti dai non celiaci per la bontà della base fatta proprio con i savoiardi 🙂
    P.S.: se ti capita di passare dal mio blog c’è una piccola sorpresa per te, ti ho indicato tra i blog affidabili al 100% 😉

    1. Alessia ha detto:

      Ciao, Francesca! Che onore, grazie di avermi segnalato 🙂 In effetti quei savoiardi sono buonissimi e fanno miracoli … sono curiosa di provare anche con quelli Nutrifree appena usciti (infatti ancora non si trovano dalle mie parti). Appena li trovo faccio un confronto … magari con tiramisù, stavolta 😉

  4. Magnifica 🙂 Mi piace moltissmo questa torta!!

    1. Alessia ha detto:

      Grazie, Francesca! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...