Red Velvet Cake

La Red Velvet è una torta decisamente impegnativa. Per la prima volta in vita mia ho dovuto ritentare più volte per ottenere il risultato desiderato … ecco perchè mi trovo a scrivere il post per MTChallenge con l’acqua alla gola, a poche ore dal termine.

RedVelvetCake

Come da regolamento, ho seguito alla lettera le istruzioni della ricetta base proposta da Stefania di Cardamomo&Co. Ligia al dovere, non ho nemmeno modificato gli ingredienti della crema … è stata una fortuna inaugurare la partecipazione alla sfida proprio con una ricetta senza glutine. Un po’ come sentirsi a casa! 😉

La mia Red Velvet Cake è monoporzione (per modo di dire … in realtà si tratta di tre porzioni abbondanti e moooolto caloriche). Ho usato una tortiera a cerniera diametro 10 cm e dimezzato le dosi di Stefania. Nonostante le difficoltà, la torta è davvero deliziosa e un boccone tira l’altro. Pericolo bilancia!!! 😀

La superficie è decorata con frammenti di torta sbriciolata e, una volta tagliata, gli strati a colori alterni risaltano benissimo.

RedVelvetCake

Un appunto: nel corso delle varie infornate ho sperimentato modalità di tintura differenti … se volete ottenere un rosso deciso, l’unica soluzione è utilizzare il colorante alimentare. Personalmente non amo i coloranti (il rosso “naturale” è cocciniglia macinata e l’idea di masticare insetti sbriciolati mi fa schifo) ma stavolta ho dovuto cedere.

RedVelvetCake

Durante il primo tentativo ho infatti usato il karkadè, infuso di fiori di ibisco dal bellissimo colore, sperando di aggirare il problema; appena l’ho unito all’impasto è diventato BLU!!! Allibita, l’ho raccontato alla mia amica Francesca (che di chimica se ne intende) e lei, tranquillissima: “Ma si, Ale, non lo sapevi? A contatto con gli acidi fa reazione.” 🙂 Affascinante, innocuo ma non rosso.

Morale della storia: se volete una Choco Blue Velvet Cake affidatevi al karkadè! 😀

Annunci

28 Comments Add yours

  1. accantoalcamino ha detto:

    Ottima riuscita, per fortuna che non partecipo più sennò avrei avuto il mio bel tribolare, avrei adoperato la barbabietola per il colore, magari la proverò a fare dal momento che per me è una novità, come lo sono state tutte le ricette che ho approciato per l’iniziativa. In bocca all’MTC 😉

    1. Alessia ha detto:

      Grazie, cara Libera. Magari avessi potuto usare la barbabietola… Vietata! :-/ Però adesso mi divertirò a inventare ricette blu con il karkadè 😀 un bacione

  2. La Cassata Celiaca ha detto:

    bravissima ALESSIA!! sono contenta che tu ce l’abbia fatta! un bacione :-X incrocio le dita anche per te 😀

    1. Alessia ha detto:

      Grazie Sonia, in bocca al lupo anche a te! 😉 bacione

  3. Digireale ha detto:

    Come si fa ad assaggiarla? Verresti ad insegnarla all’Hotel Biafora?

    1. Alessia ha detto:

      Per i dolci andrei in capo al mondo … ma non è che poi Stefania mi insegue con un bastone se provo a insegnare la sua ricetta? 😀

      1. Digireale ha detto:

        Invitiamo anche lei!

      2. Alessia ha detto:

        Io però porto lo stesso i parastinchi …

  4. La Strega ha detto:

    Il colore di questa tortina mi attira moltissimo!!! 😄

    1. Alessia ha detto:

      Pura cocciniglia macinata! 😉 (Urgh!!!)

      1. La Strega ha detto:

        ci sono tante cose, a questo mondo, che è meglio non sapere… 😉

        Sto curando il sito web di un negozio per celiaci, posso aggiungere il tuo blog nella pagina dei link? Grazie!

      2. Alessia ha detto:

        Certamente! Grazie a te 🙂

  5. Anna Lisa ha detto:

    Semplice e bellissima!
    Hai ragione, è troppo buona…anche la mia è finita e la dose non era dimezzata 😉

    1. Alessia ha detto:

      Un vero attentato alla linea 😉

  6. daniela ha detto:

    Speri ti è riuscita davvero benissimo: capisco bene che sia sparita al volo! Ma sarebbe andata bene anche blu! Grazie mille
    Dani

  7. daniela ha detto:

    Scusa Alessia, oramai sono cotta anche io! Ho scritto una cosa pensandone un’altra 🙂 Resta apprezzatissima la torta , però!

  8. Stefania O ha detto:

    Sono contenta che hai iniziato pure tu con la mia proposta per l’MTC. Sono felice che molte celiache si siano lanciate in questa meravigliosa avventura che è l’MTC. Per noi è stata una bazzecola, per altri un grosso scoglio, che però hanno affrontato con grande onore, così come a noi capita ogni giorno per trasformare i cibi glutinosi in senza glutine.
    La tua tortona monoporzione, è venuta perfetta e questa cosa della cocciniglia mi intriga assai!

    1. Alessia ha detto:

      Onore alle glutinose che si sono cimentate e grazie per la tua ricetta! Sono davvero felice che ti piaccia 🙂 grazie di essere passata.

  9. stella ha detto:

    decorata così con le briciole è davvero un amore 😀

  10. Maurizia ha detto:

    Ma che bella! Anche l’occhio vuole la sua parte, brava!

    1. Alessia ha detto:

      Grazie Maurizia 🙂 buona giornata!

  11. Simona Urso ha detto:

    beh sto facendo la carrellata di red velvet..in tante avete riproposto la torta..e mi sa che mi avete fatto venire l’acquolina in bocca…bellissima la tua. complimenti!

    1. Alessia ha detto:

      Vero, sono tutte golosissime! Grazie di essere passata 🙂

  12. Mary Di Gioia ha detto:

    spettacolareeeeee…bravissima come sempre 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...