Rifatte senza Glutine: Lo Sfincione Palermitano

Lo sfincione palermitano è una particolare pizza alta, caratterizzata da una copertura ricca di cipolla e pan grattato soffritto. Per chi ama la focaccia o la pizza senza glutine all’americana è il paradiso, anche se non è esattamente un pasto leggero… 😉

Ricetta per pizza alta senza glutine Sfincione Palermitano

Mentre impastavo questa deliziosa pizza-focaccia senza glutine per l’appuntamento con le Rifatte senza Glutine, la famiglia mi osservava attonita. Sfincione Palermitano? Ma cosa c’entra l’impasto lievitato? In effetti, dalle mie parti un nome così fa venire in mente un succulento spiedino di carne. 😀

Partendo dalla ricetta di Stefania, ho rifatto lo sfincione palermitano in versione più leggera e digeribile, riducendo la quantità di cipolla ed eliminando il formaggio.

Sfincione Palermitano pizza gluten free

INGREDIENTI

Per la base:

  • 370g di Mix Farine senza Glutine per pane/impasti lievitati
  • 230g di Latte Parzialmente Scremato
  • 30g di Burro Fuso
  • 1 Bustina di Lievito di Birra secco (garantito senza glutine) – 25g se fresco
  • 7g di Sale
  • Olio EVO qb

Per la copertura:

  • 12 Pomodorini Ciliegino privati della buccia
  • 1/2 Cipolla Rossa di Tropea
  • 4 Cucchiai di Pane Grattuggiato senza glutine
  • 1 Cucchiaio di Olio EVO
  • Sale e Origano qb

PREPARAZIONE

Scaldate il latte e scioglietevi dentro il lievito, lasciando riposare qualche minuto perchè si attivi.

Mescolate farina, burro e sale e aggiungete al composto ottenuto il latte con il lievito. Impastate bene il tutto fino ad ottenere un panetto morbido che farete lievitare coperto da un panno in un luogo tiepido per un’ora e mezza.

Quando l’impasto di questa pizza alta o focaccia senza glutine sarà raddoppiato di volume, manipolatelo ancora brevemente e stendetelo su una teglia tonda unta di olio. Lo spessore dell’impasto dovrà essere circa 2cm, quindi la teglia da utilizzare per queste dosi sarà poco più grande di un normale piatto piano.

Tagliate la cipolla finemente e scottatela in padella con un filo d’olio e una presa di sale. In un’altra padella ripetete il procedimento per il pane grattuggiato.

Condite lo sfincione palermitano con i pomodorini, la cipolla, il sale e l’origano e terminate con il pan grattato soffritto. Coprite la teglia con pellicola da cucina e lasciate lievitare per un’altra ora prima di rimuovere la pellicola e infornare a 200°C.

Dopo 25 minuti la vostra buonissima pizza alta senza glutine sarà pronta. Per uno sfincione palermitano più tradizionale unite al condimento abbondante pecorino grattuggiato e filetti di acciuga.

Anche per questo mese l’appuntamento con le Rifatte mi ha fatto scoprire una nuova deliziosa ricetta. Ringrazio Stefania per averla condivisa e arrivederci al 15 Maggio con la torta amaretto di Gaia!

Logo delle Rifatte senza Glutine

Advertisements

33 Comments Add yours

  1. accantoalcamino ha detto:

    Ciao Alessia, nel pomeriggio vado a fare una passeggiata in campagna, me ne porto dietro una fetta. Buona settimana.
    Anche oggi ho una ricettina senza glutine, mi vengono così, ello mi ha detto che si sente meglio quando gli propongo/propino ricette senza glutine.. ah, potere dell’amore 😉

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Libera! Non c’è niente di più divertente di una passeggiata con pranzo al sacco 😉
      Ci credo che ello apprezza … tu li hai mai visti i tuoi piatti senza glutine? 😛
      Buona settimana anche a te!!!

  2. che bello tutto tondo 🙂

    grazie Alessia

    buona giornata!!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie a voi 🙂

    1. Alessia Piva ha detto:

      Anche il tuo è splendido! 🙂

  3. paneamoreceliachia ha detto:

    Bellissimo! E’ venuto molto bene anche a te!
    Baci, Ellen

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie Ellen! Buona giornata!

  4. Djallen - Jé ha detto:

    Passo a prenderne una fetta!!! E’ troppo bello, e buono..per il leggero … vorrà dire che dopo ci tuffiamo in un gelato 😛 ma con la macedonia hi hhi!!
    Ma sai che così tondo come lo hai presentato mi dà al massimo l’idea della convivialità..si sì.. me lo vedo portato già a spicchi al centro del tavolo..o di una coperta da pic nic…wow!!
    Baci Jé

    1. Alessia Piva ha detto:

      Gelato e Macedonia? Ok…ma con una spruzzatina di panna e qualche scaglietta di cioccolato 😀

  5. Marilena ha detto:

    Ma quanta Palermo vedo in queste meravigliose fotoooo???Troppo feliceeee bravissima!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Oggi è un trionfo di sfincioni sul web 😀
      Grazie della visita, Marilena!!!

  6. elena ha detto:

    pomodorini e cipolla rossa di Tropea… ma questo è un signor sfincione!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Un po’ viziato, in effetti… 😀

  7. Fiocchi di Burro ha detto:

    Chebbbuona chebbbuona chefffamee… a me pani, pizze vengono una tragedia, tant’è che ho messo da parte l’orgoglio e lunedì prossimo mi faccio tre ore di corso di cucina gluten free proprio su queste cose!! Che farina hai usato? sto facendo studi a tappeto sui mix migliori…

    1. Alessia Piva ha detto:

      Anche io sto sperimentando ultimamente ma devo avere molta fortuna perché mi va sempre liscia 😀
      Per lo sfincione ho usato biaglut per impasti lievitati, per la colomba fibrepan Farmo mentre per le ricette precedenti mix Schar o farine naturali Nutrifree… Unico accorgimento è l’idratazione dell’impasto per evitare il mappazzone. 😉

      1. Fiocchi di Burro ha detto:

        Eh infatti mi sa che quando ho provato a fare la pizza ho seguito la ricetta anziché l’occhio e prodotto esattamente un mappazzone… ma un mappazzone epico. mamma mia che brutto colpo per la mia autostima! 😛 Se lunedì prossimo al corso scopro qualcosa di utile lo renderò pubblico.
        Ma hai notato differenze importanti tra una farina e l’altra?

      2. Alessia Piva ha detto:

        Le differenze tra i mix sono soprattutto di gusto e profumo ma li tratto più o meno allo stesso modo (al max regolo i liquidi impastando). Le farine naturali invece sono tutta un’altra storia…e li c’è da impazzire per fare dosaggi giusti. Prove su prove…

  8. La Cassata Celiaca ha detto:

    splendida esecuzione!! questa ricetta ci rende spiritualmente più vicine 😉 bacioni :-X

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie! …i chilometri si annullano davanti al calore di un forno 😉

  9. Una visione! non è vero che non si possono sentire i profumi attraverso il computer, qui arriva il profumo del tuo sfincione! Sperimenterò anche io con altre farine. Alla prossima ♥

    1. Alessia Piva ha detto:

      Tutte scuse per fare il bis, vero? 😉 grazie della visita, a presto! ❤

  10. Lo ha detto:

    mi piace questa versione più leggera e senza formaggio…

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie, mi fa piacere 🙂

  11. Stefania O ha detto:

    Effettivamente dello sfincione si può dire di tutto tranne che è leggerino 😀
    In ogni caso questa tua versione più “light” è da provare per provare a ridurre un po’ di calorie 🙂

    1. Alessia Piva ha detto:

      Certe volte vale la pena anche ignorare le calorie 😉 😀

  12. Anna Lisa ha detto:

    Mi sento…dentro la tua foto!!!
    Buonissimo 🙂

    1. Alessia Piva ha detto:

      Mi domandavo da dove venisse questo profumo di cipolla… 😀
      Grazie! 😉

  13. Federica ha detto:

    Con questa versione non ho più nemmeno la scusa delle troppe calorie…. e ora come faccio ??!! Complimenti!! 😀

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Federica, grazie! Diciamo che puoi pure abbinarci un dolcetto, così mantieni attivo il senso di colpa 😀

  14. facchinaggio ha detto:

    Questo il blog giusto per tutti coloro che vogliono capire qualcosa su questo argomento. Trovo quasi difficile discutere con te (cosa che io in realt vorrei… haha). Avete sicuramente dato nuova vita a un tema di cui si parlato per anni. Grandi cose, semplicemente fantastico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...