Mini Hamburger Vegetariano con Crema di Basilico

I mini hamburger vegetariani, avvolti da una morbida crema di basilico e racchiusi tra fette di focaccia senza glutine, sono un’alternativa vegana a base di fagioli all’ormai inflazionato paninetto fingerfood che affolla i tavoli di ogni rispettabile buffet.

MiniHamburger Panito con crema patate e basilico3

Preparare un hamburger vegetariano è davvero semplice e non richiede troppo tempo; se non amate i fagioli potete sostituirli con lenticchie, soia o ceci e otterrete ugualmente un ottimo risultato.

Per creare il mio hamburger vegano ho scelto di utilizzare al posto di un normale pane senza glutine la nuovissima focaccia Panito Probios, ricavandone delle porzioni tonde con un coppapasta. Preparando i mini hamburger vegetariani con una focaccia senza glutine, infatti, il sapore complessivo del panino si addolcisce rendendolo perfetto per essere servito come snack fingerfood ad un party.

La crema di basilico che tiene legati i due dischi di focaccia senza glutine è resa soffice e vellutata dall’utilizzo della patata bollita ma riserva una sorpresa … una nota di curry che, credetemi, è la spezia perfetta da abbinare ai legumi.

Vi starete domandando che ne ho fatto dei ritagli di focaccia senza glutine Probios … tranquilli, di Panito non si butta via niente! Aspettate qualche giorno e lo scoprirete… 😉

INGREDIENTI

per 6 Mini Hamburger Vegan (5 se, come me, sbagliate ad incidere la prima focaccia… 😛 )

  • 1 Confezione di Focaccia senza Glutine Panito Probios*
  • 235g di Patate bollite
  • 150g di Fagioli bolliti (io ho usato i borlotti ma voi scegliete la varietà che preferite)
  • 2 cucchiai di Olio EVO
  • 2 cucchiai di Acqua
  • Abbondante Basilico fresco
  • 1 cucchiaio di Prezzemolo tritato
  • Sale e Pepe qb
  • Curry in polvere a piacere*

* Se usate un altro tipo di pane assicuratevi che sia certificato senza glutine. Attenzione al curry: potrebbe aver subito contaminazioni crociate!

MiniHamburger Panito con crema patate e basilico

PREPARAZIONE

Aprite la confezione di focaccia Panito Probios [1]: ce ne sono due dentro. Ricavate da ogni focaccia senza glutine 3 dischi di diametro 5cm aiutandovi con un coppapasta [2] e tagliateli creando le due metà dei paninetti [3].

Per fare la crema di basilico tritate nel mixer le patate bollite con 1 cucchiaio di olio, sale, pepe e molte foglie di basilico fresco. Il risultato dovrà essere una crema verde e profumata, dal sapore dolce. Regolate la quantità di basilico utilizzato secondo i vostri gusti personali.

Preparate gli hamburger vegani di fagioli riducendo in crema i borlotti con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 2 cucchiai di acqua (il mixer vi aiuterà). Unite anche il prezzemolo tritato, sale a piacere e una spolverata di curry.

Stendete l’impasto a base di fagioli su un tagliere e ricavatene 6 mini hamburger con lo stesso coppapasta utilizzato per la focaccia senza glutine [4]. Avanzerà impasto sufficiente per un altro paio di mini hamburger vegetariani … teneteli di riserva qualora ve se ne rompesse qualcuno in cottura.

Ungete d’olio una padella antiaderente e scaldatela bene. Cuocetevi i mini hamburger di fagioli girandoli solo quando il lato inferiore avrà fatto la crostina dorata [5].

MiniHamburger Panito con crema patate e basilico Tutorial

Scaldate anche le due metà di ciascun disco di focaccia senza glutine [6] e assemblate ogni mini hamburger vegetariano disponendo un abbondante strato di crema di basilico su ciascun disco di focaccia senza glutine e inserendo al centro l’hamburger vegano a base di fagioli.

Il Mini Hamburger Vegetariano con Crema di Basilico è perfetto servito caldo (se necessario potete scaldarlo brevemente in padella dopo averlo assemblato) ma risulta gradevole anche se servito a temperatura ambiente per un party fingerfood.

Panito Probios logo nuovo pane senza glutine

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. cucinaincontroluce ha detto:

    Mamma mia che fame….sono degli stuzzichini favolosi!!!
    Un abbraccio, Tatiana

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie, Tatiana. Ricambio l’abbraccio 🙂

  2. Monica ha detto:

    Certo che siamo telepatiche mica poco! Sempre ieri… pensavo che voglio fare un hamburger veg perché la figlia lo chiede a strombattutto e non può il manzo e il vitello, quindi noi lo facciamo con altri tipi di carne, ma di tutti legumi può al momento solo soia e cannellini, per ora, in futuro chissà, quindi proverò pure questa versione e grazie ancora!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie a te, Monica! E scusa il ritardo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...