Mini Muffin con Ciliegie

Vi piacciono le ciliegie? E i savoiardi? Se avete risposto “si” dovete assolutamente provare i mini muffin con ciliegie!
O forse dovrei dire con ciliegia, visto che ogni mini muffin ne contiene una sola. Intera.

Mini Muffin con Ciliegie senza glutine latte lievito

Questi mini muffin con ciliegie sono dolci speciali che si mangiano come una ciliegia ma con tutto il divertimento del biscotto morbido senza glutine. Ogni muffin infatti non è altro che una succosa ciliegia avvolta da pasta savoiarda.

L’idea è quella di portare in tavola un dolcetto senza glutine molto particolare al posto della frutta. Immaginate di offrire ai vostri ospiti un vassoio di ciliegie-savoiardo… stuzzicante, vero? Si prendono dal picciolo e si sbocconcellano assaporando sia la morbida pasta biscotto che il cuore di ciliegia intera. Ovviamente c’è anche il nocciolo, ma fa parte del divertimento! 😉

Prepararli è semplicissimo. Questi dolcetti sono senza glutine, senza latte, senza lievito e si possono preparare con il mix di farine che preferite: io ho utilizzato il mixC Schar con cui mi trovo sempre bene ma, se siete allergici a uno dei suoi componenti, potete fare i mini muffin con ciliegie anche con mix alternativi.

Per esempio:

– Allergici alle graminacee? Attenzione: le ciliegie possono creare problemi perchè condividono alcuni allergeni con quel tipo di pollini. Se però non vi procurano sgradevoli sintomi potete provare i mini muffin con ciliegie in versione integrale utilizzando 50g di grano saraceno e 50g di fecola di patate.

– Intolleranti al riso? Sostituite il mix pronto con 60g di farina di mais finissimo e 40g di fecola di patate.

– Problemi con il mais? Basta usare 70g di farina di riso finissima e 30g di amido di riso.

– Voglia di novità? Provateli con la farina di teff, di miglio o di lenticchie!

INGREDIENTI per 20 mini muffin con ciliegia

  • 20 Ciliegie intere con il picciolo
  • 100g di MixC Schar (se usate farine differenti ricordate che devono essere certificate*)
  • 65g di Uova (corrispondono a un uovo molto grande)
  • 65g di Zucchero Semolato
  • Zucchero a Velo qb (solo per decorare)*

* Avete guardato bene sulla confezione di questi prodotti? C’è scritto sopra “senza glutine? Ok, allora va bene. Cominciamo a cucinare!

Ciliegie in pasta savoiarda senza glutine

 PREPARAZIONE

Montate a crema l’uovo con lo zucchero semolato, sbattendolo con le fruste elettriche finché non diventa chiaro, gonfio e spumoso.

Unite delicatamente il MixC Schar senza smontare la crema di uovo e zucchero e versate un cucchiaino di impasto nelle formine da mini muffin in modo da riempirle fino a metà. Dovreste esaurire l’impasto.

Lavate le ciliegie intere senza staccare il picciolo e asciugatele bene. Inseritele al centro di ogni stampino per mini muffin schiacciandole verso il fondo e cuocete per 30 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.

Nota bene: le ciliegie devono essere integre oppure scoppieranno in cottura facendo uscire tutta l’acqua che rovinerà la pasta savoiarda. Se non utilizzate pirottini di carta e il vostri stampini da muffin non sono antiaderenti ricordatevi di imburrarli e infarinarli prima di versare l’impasto.

Fate raffreddare completamente i mini muffin con ciliegie prima di sformarli. Se invece li avete cotti direttamente nei pirottini, fateli raffreddare sopra una griglia per evitare che si crei condensa sul fondo.

Spolverate i vostri mini muffin senza glutine latte e lievito con lo zucchero a velo e servite.

Advertisements

25 Comments Add yours

  1. cucinaincontroluce ha detto:

    Sono carinissimi e originali! In questo periodo produco e mi connetto poco perchè ho altri problemi in sospeso e perchè il pc mi ha abbandonata, ma questo dolcino leggerissimo mi ha invogliata a provare….
    Un bacio!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Tatiana! Da quanto tempo! Passo spesso sul tuo blog e mi domandavo cosa ti fosse successo…spero niente di grave 🙂
      Le ciliegie savoiardate sono davvero facili e buone, vedrai che ti piaceranno!
      Buon pomeriggio!!!

      1. cucinaincontroluce ha detto:

        Mi si è guastato il portatile e non ho i soldi per comprarne un altro. ..tutto qua! 🙂 Sto riempiendo il porcellino. ..

      2. Alessia Piva ha detto:

        Caaaro, che bello il porcellino! Quando ero piccola ne avevo uno con un fiorellino azzurro dietro l’orecchio e le guanciotte rosa ^_^ Non ho mai avuto il coraggio di romperlo! 😀

      3. cucinaincontroluce ha detto:

        Il mio ha la toppa sul sedere come i barboni e il martelletto per romperlo!!! E siccome mio figlio è stato faticosamente promosso mi sa che lo romperò per il suo regalo. .. 🙂

      4. Alessia Piva ha detto:

        Bravo! Il faticosamente vale doppio quindi regalo e poi…prosciutto con quel che resta del salvadanaio! 😉

  2. Un’idea geniale, questi muffin sono semplicissimi ma fanno una gran figura 😉

  3. accantoalcamino ha detto:

    Da fare, davvero geniali, sei proprio brava ❤

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie Libera ❤

  4. Mary Di Gioia ha detto:

    ma sono incantevoli…che te lo dico a fare…sei geniale punto…:*

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ma grazie cara! :-*

  5. Sonia ha detto:

    sono fantastici! idea troppo carina, buonissima che devo segnare assolutamente! già messa tra i preferiti 😉 grazie, bravissima e bacioni

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie Sonia! 🙂 Bacione

  6. paneamoreceliachia ha detto:

    Alessia, che sciccheria! Ottimi per far restare a bocca aperta le mamme dei compagni di scuola della mia babyballerina… prima però devo procurarmi lo stampo da mini muffin, io ho quello dei classici…troppo grandi vero?
    Baci, Ellen

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie Ellen! Eh si, quelli da Muffin normale sono troppo grandi per una ciliegia sola…rischi l’effetto “ingozzone” ;-Però potresti usare un’unica tortiera rettangolare e riempirla di ciliegie. Poi tagli tutto a cubetti e li metti nei pirottini di carta così diventano comunque bellissimi da vedere 😉 il sapore non cambia. Ciao!

      1. paneamoreceliachia ha detto:

        Suggerimento azzeccatissimo!!! Le lascerò tutte di stucco!!!
        😉

  7. Fame di moda ha detto:

    Davvero creativa la presentazione e pi ai muffins non si dice mai di no! 🙂

    1. Alessia Piva ha detto:

      Vero! 😀 grazie mille

  8. creareconilcuore ha detto:

    buongiorno Alessia !!sono bellissimi ❤

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie mille, Anna! ❤

  9. creareconilcuore ha detto:

    L’ha ribloggato su creareconilcuoree ha commentato:
    da provare di sicuro

  10. crustina ha detto:

    Ora che non è più tempo di ciliegie? Potrei sostituire con altro frutto…es pesche…oppure troppo umide?

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao! Certo, puoi usare anche le pesche. L’importante è che le scegli belle sode, così non rischi l’effetto “marmellata” 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...