Pane fatto in Casa senza Glutine

Preparare un buon pane senza glutine in casa è davvero semplice con il giusto mix di farine. Questa ricetta vi farà dimenticare certi tipi di pane confezionato (o forse dovremmo chiamarlo gomma?!) senza glutine… Provate e vedrete! 😉

Pane senza glutine fatto in casa con farine Schar

Personalmente non amo i mix pieni di schifezze, come emulsionanti, umidificanti, conservanti etc., magari addizionati di lattosio, lievito o altro che può infastidire chi è intollerante.

Con le farine Schär mi trovo molto bene, diversamente da quanto accade per i prodotti confezionati tipo pane e merende. Mescolando due diversi tipi di farine per pane Schär ho trovato la combinazione perfetta per un buon pane senza glutine fatto in casa.

Utilizzando un solo tipo di farina, infatti, non si ottiene lo stesso buon risultato: il mix B per pane produce un impasto troppo ricco di amido per i miei gusti e molto pesante da digerire mentre il mix per pane integrale (Bröt Mix) può risultare troppo rustico per chi non è abituato a introdurre fibre nella propria alimentazione.

Le ricette sul retro di entrambe le confezioni (MixB e Bröt Mix integrale) sono perfette per le rispettive farine senza glutine. La farina Schär integrale richiede più acqua di quella bianca ma, alla fine, viene proposta con la stessa ricetta opportunamente adattata. Vi propongo un’ulteriore elaborazione.

Utilizzando 3/5 di Mix B Schär per pane senza glutine e 2/5 di Bröt Mix Schär per pane integrale si ottiene il perfetto bilanciamento e un pane davvero squisito!

Si tratta di una soluzione molto più semplice e rapida per preparare il pane fatto in casa di quella che prevede l’utilizzo di farine naturalmente senza glutine, partendo da zero.

Se avete poco tempo e volete un risultato certo questa ricetta non vi deluderà: sono pronta a scommettere che non appena proverete questo delizioso pane senza glutine con farina Schär andrete a fare scorte di Mix per pane Schär… Io, invece, resterò a casa a domandarmi per quale motivo sto contribuendo a incrementare il loro fatturato aziendale aggratissss! 😀 Ah, si, giusto: perché so quanto è difficile ottenere un buon pane senza glutine fatto in casa e quindi voglio dare anche a voi le giuste dritte per non buttare via sacchi e sacchi di costosa farina.

Bene, cominciamo!

INGREDIENTI per circa 10 panini

  • 500ml + 1 bicchiere di Acqua tiepida
  • 300g di Mix B per pane Schär*
  • 200g di Bröt Mix per pane integrale Schär*
  • 2 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva
  • 1 bustina di Lievito di Birra secco (lo trovate dentro alla confezione di MixB)
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 1 cucchiaino di Zucchero

* Mi dispiace ma questa volta la ricetta non funzionerà se non utilizzate proprio questi mix per pane senza glutine. In futuro cercherò di venire incontro anche a chi vuole utilizzare singole farine senza glutine e non i mix.

PREPARAZIONE

Sciogliete il lievito nel bicchiere di acqua tiepida con lo zucchero e fate riposare 10 minuti finché farà una schiuma simile a quella della birra in superficie.

Mescolate le farine Schär con l’olio, il sale, il lievito attivato (tutto il bicchiere, acqua compresa) e mezzo litro di acqua tiepida.

Impastate per qualche minuto poi fate riposare in luogo tiepido (circa 32°C) coperto da un panno. Dopo due ore l’impasto del pane senza glutine fatto in casa dovrebbe essere raddoppiato di volume; dividete l’impasto in 10 pagnottelle e lasciatelo lievitare altri 30 minuti su una teglia ricoperta di carta forno.

Se avete l’impastatrice/lievitatrice o la macchina del pane con funzione “solo impasto” vi basterà un’ora e mezza complessiva tra impasto e lievitazione.

Scaldate il forno a 200°C, spennellate i panini senza glutine con un mix di acqua e olio per far sì che coloriscano una volta in forno e cuoceteli per circa 45 minuti.

Una volta terminata la cottura potrete scegliere se servire subito il vostro pane senza glutine fatto in casa con farine Schär (sarà difficile resistere) oppure se congelarlo, per averlo a disposizione in qualunque momento con una rapida riscaldata.

Annunci

11 Comments Add yours

  1. cucinaincontroluce ha detto:

    Ammiro ogni giorno di più la tua costanza nel cercare le soluzioni più gustose “nonostante tutto”! Brava, hai un carattere che mi piace da morire!!!!
    Un bacio!

    1. Alessia Piva ha detto:

      I caratteri simili si intendono al volo, cara Tatiana 😉
      Un bacione!

  2. Mary Di Gioia ha detto:

    Bravaaaaa e saranno pure buonissimi 🙂 🙂 🙂

    1. Alessia Piva ha detto:

      Gnam, chomp, munch… Ops, finiti! 😛 ❤

  3. Sonia ha detto:

    che belli sono! non uso mai la brot mix..mi scordo sempre di prenderla, ma tu me lo hai fatto ricordare, grazie!! bacioni

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie Sonia. Bacione!

  4. maddalena ha detto:

    hai invece una ricetta fatta con farine naturalmente senza gluitne? Io non posso usare i mix pronti, posso usare: riso-maizena-tapioca. Grazie

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Maddalena, mi spiace ma per il momento non sono ancora riuscita a ottenere un risultato soddisfacente per pane lievitato senza mix, però posso darti due suggerimenti. Se non hai problemi con i legumi potresti provare questa ricetta con solo il mix B Schar (ingredienti: maizena, farina di riso, lupino, destrosio, fibra di mela, addensante e sale). Oppure con 1/2 bicchiere di riso, 1/2 bicchiere di maizena, 1/2 cucchiaio di olio, un pizzico di sale e acqua qb per formare l’impasto puoi cuocere del buon pane piatto anche in padella. Continuerò a lavorarci sopra e spero prossimamente di riuscire a produrre qualcosa di nuovo anche senza mix…
      A presto e grazie di essere passata 🙂

      1. maddalena ha detto:

        ti ringrazio, ma non uso i mix proprio per la presenza di legumi quali lupino ad esempio e anche guar. Per ora riesco a fare dei panini con riso-maizena-tapioca, sono buoni, ma naturalmente continuo a cercare nelle esperienze deglia ltri, per trovare semmai qualcosa di ancora migliore. grazie mille per la risposta, buona giornata e ti seguo sempre

  5. Valeria ha detto:

    Domanda: non so se trovo questo brot mix qua nella mia città (Sassari) posso usarne un altro in alternativa da combinare con il mix B? Grazie, Valeria

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Valeria, certamente! Io uso il BrotMix solo perché, essendo integrale, dà un sapore un po’ più completo al pane, ma puoi sostituirlo con qualsiasi altro mix senza glutine. Se non usi mix integrali, dovrebbero bastarti 400-450ml di acqua 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...