Calamarata di Pesce

La calamarata di pesce è un delizioso primo piatto che non può mancare sulla tavola delle feste. La calamarata è un tipo di pasta liscia che somiglia agli anelli di calamaro e che risalta al massimo in abbinamento a diversi tipi di pesce, molluschi e crostacei.

Calamarata-di-pesce

Per preparare la mia calamarata di pesce ho utilizzato un nuovo tipo di pasta senza glutine con farina di teff. Questa pasta, prodotta dalla Lt Africa Teff, ha un sapore delizioso che trovo migliore perfino di quello della pasta glutinosa dei miei ricordi. Vi consiglio di provarla se vi capita di trovarla, visto che è anche mutuabile dal SSN.

Come tipologia di pesce ho scelto di utilizzare dei filetti di platessa accompagnati da calamari, polpetti, gamberetti e cozze, ma voi potete adattare la ricetta in base a ciò che trovate al mercato oppure che avete già in congelatore. Nonostante apprezzi enormemente il pesce fresco vi suggerisco di valutare se usare quello surgelato perché in certi periodi (dipende dalla regione, ovviamente) il pesce non si trova sempre freschissimo e, piuttosto che incappare in un mollusco di seconda scelta, è preferibile sceglierlo surgelato. Poi il pesce surgelato è pronto da cuocere e vi fa risparmiare il tempo di pulizia preliminare… se avete 20 persone a pranzo è un fattore importante da considerare 😉

Ricordo, a beneficio di chi si avvicina per la prima volta al mondo del senza glutine, che il pesce è naturalmente senza glutine ma, se frequentate uno di quelli posti in cui vendono i surgelati sfusi, vi raccomando di verificare che non possano esserci contaminazioni accidentali, come la vicinanza al preparati per primi piatti con la pasta glutinosa o al surimi (i bastoncini al sapore di granchio) che sembra innocuo ma in realtà contiene glutine e con il vero pesce ha ben poco a che fare.

INGREDIENTI per quattro persone

  • 320g di pasta tipo calamarata senza glutine (io ho usato quella Lt Africa Teff)
  • 300g di passata di pomodoro (se fatta in casa ancora meglio!)
  • 8 polpetti piccoli già puliti
  • 4 calamari grandi già puliti e tagliati ad anelli
  • 2 filetti di pesce bianco tipo platessa
  • 2 bicchieri di code di gamberetto
  • 1 pugno di cozze pulite e private della conchiglia
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sedano, carota, cipolla qb (meglio se li usate freschi, ma prometto che non sarete giudicati se vi lanciate sul mix surgelato per soffritto) 😀
  • Sale e pepe qb
  • Peperoncino e prezzemolo tritato a piacere

PREPARAZIONE

Cuocete i filetti di platessa in padella per qualche minuto e bollite molluschi e crostacei in acqua leggermente salata. Vi serviranno tempi diversi a seconda che siano freschi o surgelati: immaginando che tre quarti di voi utilizzeranno per comodità quelli surgelati vi anticipo che in una quindicina-ventina di minuti saranno pronti.

Quando saranno pronti scolateli tenendo da parte l’acqua di cottura, che filtrerete e utilizzerete per cuocere la pasta senza glutine. Preparate la calamarata di pesce risottandola in padella come vi spiego sotto…

In una pentola capiente fate soffriggere le verdure a dadini con l’olio extravergine di oliva. Versateci dentro la pasta e mescolatela per qualche secondo in modo da farla insaporire bene. Aggiungete poco per volta l’acqua di cottura del pesce, come fareste per il risotto, finché non mancheranno solo un paio di minuti al termine di cottura della pasta senza glutine.

Unite a quel punto la passata di pomodoro insaporita con il peperoncino e il pesce tenuto da parte. Ultimate la cottura della pasta mescolando delicatamente il tutto, in modo che i sapori si amalgamino bene e i liquidi in eccesso vengono assorbiti. I filetti di platessa naturalmente si frantumeranno.

Completate con una spolverata di prezzemolo tritato e servite subito la calamarata di pesce senza glutine. Buon appetito!

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...