Frittelle del Luna Park senza Glutine Latte e Uova

Cercavate una ricetta per fare le Frittelle del Luna Park senza glutine uova lattosio e proteine del latte? Eccola qui! Oggi vi spiego come preparare in casa delle meravigliose frittelle da fiera a prova di celiaci, allergici alle uova e intolleranti a latte e derivati.

Ricetta per frittelle da sagra senza glutine latte e uova

Se avete cominciato la dieta senza glutine da grandi, sicuramente ricordate le deliziose frittelle del Luna Park, spesso definite anche frittelle delle fiere o frittelle da sagra. Io le ho sempre chiamate frittelle di Campo Marzo perché a Vicenza si mangiavano in occasione della Festa dei Oto, quando il parco di Campo Marzo si trasformava (e lo fa tuttora) in un grande Luna Park. Quella “dei Oto” (8 settembre) è la festa patronale vicentina… o per meglio dire matronale, visto che invece del classico Santo Patrono si festeggia la Madonna di Monte Berico.

Comunque, quando ero piccola, prima che il parco richiedesse il porto d’armi per poter girare tranquilli, si faceva la coda per assaggiare le deliziose frittelle del Luna Park di Campo Marzo. Anche in occasione delle sagre nei paesi limitrofi, dove la pesca di beneficenza regna sovrana, le frittelle da fiera erano un classico irrinunciabile.

Da anni ormai non mangiavo un’autentica frittella del Luna Park. Ricordo perfettamente di aver assaggiato la mia ultima frittella da sagra (glutinosa) al termine di un rock contest in una festa di paese, dove le nonne locali preparavano le frittelle delle fiere proprio come una volta.

Trovo sempre bellissimo vedere la palla di impasto delle frittelle da sagra, tirata a disco da abili mani e immersa nell’olio bollente, gonfiarsi come una pizza, con il centro più sottile e i bordi alti. Poi la frittella da fiera viene scolata, passata due volte nello zucchero semolato, e consegnata (bollente) con il bordo avvolto in un tovagliolino di carta troppo sottile per non ustionarsi le mani.

Sappiamo tutti che le frittelle delle fiere non sono esattamente cibo salutare al 100%, ma rientrano nella categoria dei piccoli piaceri di gola che rendono speciale la festa. Anche le frittelle da sagra senza glutine uova e latte sono buonissime, quindi stavolta non parlatemi di calorie!

Quelle delle frittelle da sagra è un’arte meravigliosa che tutti devono poter vedere e provare almeno una volta nella vita. Poi, se si può ripeterla, ancora meglio! E se non si può viverla direttamente alle fiere, tanto vale improvvisare e farsela a casa. Alla faccia delle intolleranze.

Ora che vi ho tediato a sufficienza con le storie di gioventù (e non sono ancora vecchia, eh!), vi lascio alla mia ricetta per fare le frittelle del Luna Park senza glutine, senza uova, senza lattosio e proteine del latte. Vedrete che non vi deluderanno!

Ricetta per frittelle del Luna Park senza glutine latte e uova

INGREDIENTI per 8-10 frittelle

  • 300 g di Mix B Schär o altro mix di farine senza glutine per pane e impasti lievitati*
  • 300 ml di Latte Vegetale (io ho usato quello di mandorla)*
  • 250 g di Margarina Vegetale*
  • 80 g di Zucchero Semolato + 1 cucchiaino per attivare la lievitazione + altro per guarnire
  • 5 g di Lievito di Birra Secco
  • 1 pizzico di Sale Fino
  • Olio per friggere q.b.

* Questi ingredienti devono riportare la scritta senza glutine o gluten free sulla confezione.

Ricetta per frittelle delle fiere senza glutine latte e uova

PREPARAZIONE

Fate attivare il lievito di birra secco con un cucchiaino di zucchero in 100 ml di latte vegetale tiepido. Dopo qualche minuto avrà formato una leggera schiuma in superficie e sarà pronto per essere utilizzato.

Impastate la margarina ammorbidita con lo zucchero, poi aggiungete il mix B Schär, il lievito sciolto, un pizzico di sale fino, e il restante latte vegetale. Amalgamate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo che farete lievitare coperto il luogo tiepido fino a raddoppio del volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, dividete l’impasto delle vostre frittelle del luna park senza glutine senza uova e senza latte in otto parti (dieci se state preparando dosi per bambini), una per ciascuna frittella, e stendetele a disco con le mani.

Scaldate l’olio in una padella ampia e, quando sarà molto caldo ma non bollente, iniziate a friggere le frittelle da sagra senza glutine, uova e latte una alla volta, girandole a metà cottura.

Quando saranno ben dorate, scolatele brevemente su un foglio di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Passatele poi su un piatto ricoperto di zucchero semolato, girandole in modo che siano rivestite di cristalli dolci su entrambi i lati.

Potete servire le frittelle del Luna Park senza glutine uova lattosio e proteine del latte anche dopo qualche ora ma, se volete mantenere la poesia, mangiatele subito, bollenti, scottandovi le dita attraverso il tovagliolino. Da oggi la sagra gluten free si fa a casa vostra. 😉

Annunci

9 Comments Add yours

  1. Tatiana ha detto:

    Sono “senza” ma che gli manca? Proprio nulla…mi sembrano stra appetitose…non è che me trovi pure senza calorie? 🙂
    Un bacio!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ahahah, magari! Farei la felicità di tutte le donzelle, celiache e non! 😀 Però ho ignorato tutte le regole e me le sono sbafate senza remore. 😉 Bacione

  2. Deby ha detto:

    Buone …ma già che é stato sostituito tutto, magari potremmo sostituire il lievito? Io sono intollerante a glutine, lievito e latte… e sono disperata!

    1. Alessia Piva ha detto:

      Ciao Deby! Non disperarti 🙂 All’inizio non è mai facile cambiare drasticamente dieta, ma ci sono un sacco di possibilità alternative. Posso suggerirti un paio di ricette al volo… 1)Biscotti Frollini su https://ricettesenzaglutine.wordpress.com/2016/01/11/biscotti-frollini-senza-glutine-latte-uova-lievito-e-graminacee/. 2)Frittelle alla birra gluten free https://ricettesenzaglutine.wordpress.com/2016/01/23/frittelle-alla-birra-senza-glutine-latte-e-lievito/ 3)Biscotti tipo Abbracci https://ricettesenzaglutine.wordpress.com/2015/01/11/biscotti-abbracci-senza-glutine-senza-latte-e-derivati-senza-uova-e-senza-lievito/. Spero possano darti qualche spunto utile 🙂 Un abbraccio e a presto!

  3. Deby ha detto:

    PS Grazie comunque anche se riconosco che è un’impresa impossibile

    1. Alessia Piva ha detto:

      P.S. Niente è impossibile! Io continuerò a sperimentare, tu non deprimerti. 😉
      P.P.S. Dai un’occhiata anche alle chiacchiere senza tutto https://ricettesenzaglutine.wordpress.com/2015/02/12/chiacchiere-senza-glutine-uova-burro-lievito-e-latte/ e alle castagnole https://ricettesenzaglutine.wordpress.com/2015/02/01/castagnole-senza-glutine-uova-burro-lievito-e-latte/. C’è comunque da fare un Carnevale con i fiocchi!

  4. Fantastica!! 😍 devo assolutamente provarla! 👍🏻

    1. Alessia Piva ha detto:

      Grazie! Non te ne pentirai 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...