Gelato Vegano alla Ciliegia con e senza Gelatiera (senza latte, uova e glutine)

il

Il gelato vegano alla ciliegia, senza glutine, latte e uova, è una dolcezza fredda che si prepara facilmente in casa sia con che senza gelatiera. Se la stagione delle ciliegie non è più al top, si può fare anche con altri tipi di frutta.Gelato-alla-ciliegia-vegano-fatto-in-casa

Estate uguale gelato. L’equazione perfetta. Inutile perdere tempo a disquisire se sia meglio alla frutta o alla crema. Anche perché sul gelato alla frutta ci sono sempre diverse scuole di pensiero a seconda della zona di provenienza (e tanta confusione). C’è chi definisce “gelato” solo quello a base di latte, mentre le preparazioni che non lo contengono diventano automaticamente sorbetti. Per altri invece il gelato alla frutta fa eccezione e si prepara light, senza latte. Con questa ricetta per gelato vegano alla ciliegia con e senza gelatiera cerchiamo di fare contenti un po’ tutti (o forse di scontentarli, ma poco importa): celiaci vegani, intolleranti al lattosio e alle proteine del latte e allergici alle uova in questo blog hanno la precedenza sulle tradizioni. Il mio gelato alla ciliegia è senza latte vaccino, ma preparato con panna e latte di soia per una meravigliosa cremosità… e anche perché a noi “diversamente alimentati” piace sperimentare! Di necessità, virtù. 😉

Qui sotto vi spiego come preparare il gelato alla ciliegia fatto in casa senza latte, uova e glutine. Insomma, un gelato vegano alla frutta che potete fare sia con, che senza gelatiera. Io ho usato le ciliegie, ma nulla vi vieta di prepararlo con altri tipi di frutta dalla consistenza abbastanza simile (albicocche, pesche, fragole, mirtilli…). Se invece volete preparare un gelato vegano fatto in casa alle creme, al cioccolato o al caffè, seguite questa ricetta.

gelato-alle-ciliegie-senza-glutine-vegano

Nelle foto potete vedere due proposte di presentazione: con una ciliegia fresca intera (giusto per non lasciare dubbi sul tipo di gelato vegano alla frutta realizzato) e con le cialdine vegan senza glutine Piaceri Mediterranei.

gelato-vegan-senza-glutine-fatto-in-casa

INGREDIENTI per circa 700g di Gelato

  • 350 g di Ciliegie private del nocciolo
  • 200 ml di Panna di Soia*
  • 200 ml di Latte di Soia non zuccherato*
  • 90 g + 1 cucchiaio di Zucchero Semolato

* Verificate che questi ingredienti riportino la scritta senza glutine sulla confezione.

PREPARAZIONE

Tritate le ciliegie nel mixer e fatele cuocere a fuoco medio con un cucchiaio di zucchero per almeno 15 minuti, continuando a mescolare finché l’acqua non evaporerà e la frutta raggiungerà la consistenza di una marmellata. Un indicatore utile per capire quando avrete ottenuto il risultato corretto sarà la mancanza di schiuma superficiale nel composto.

In un altro pentolino portate quasi a ebollizione tutti gli altri ingredienti del vostro gelato alla frutta vegano, senza glutine latte e uova, facendo attenzione che non si formino grumi. Appena vedrete il composto sobbollire, spegnete il fuoco, aggiungete la marmellata di ciliegie fatta in casa e fate raffreddare.

Come preparare il GELATO VEGANO ALLA CILIEGIA SENZA GELATIERA:
Una volta che la miscela del gelato vegano alle ciliegie senza glutine si sarà raffreddata, mettetela in congelatore a riposare. Rimescolatela brevemente ogni 40 minuti, tenendola sempre in freezer tra una mescolata e l’altra. Vedrete che con il passare del tempo il gelato vegano alla frutta senza gelatiera aumenterà di volume diventando sempre più cremoso. Dopo 4-5 ripetizioni il gelato alla ciliegia senza glutine, latte e uova si sarà formato. Mescolate un’ultima volta e servite. Conservate il gelato vegano avanzato in congelatore.

Come preparare il GELATO VEGANO ALLA CILIEGIA CON GELATIERA:
Quando la miscela base del gelato alla ciliegia senza glutine latte e uova si sarà raffreddata a temperatura ambiente, fatela riposare 30 minuti in frigorifero (oppure 10 in freezer). Attivate la gelatiera e versateci dentro la vostra base liquida per gelato vegano alla frutta senza glutine. Fate funzionare la gelatiera finché il gelato alla ciliegia fatto in casa non sarà cremoso al punto giusto (generalmente 30-40 minuti, in base al modello di gelatiera utilizzato). Servite subito il gelato alle ciliegie senza glutine, latte e uova, oppure conservatelo in congelatore chiuso in un contenitore ermetico fino al momento di gustarlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...